Benvenuto sul sito di ANACI Pavia

Archivio news - Pavia

CONSULENZE IN SEDE
27/07/2018

CONSULENZE IN SEDE Avranno inizio il prossimo 19 giugno le consulenze in sede per tutti gli Associati con i membri nostro del Centro Studi di ANACI Pavia.
Le consulenze saranno solo ed esclusivamente su appuntamento, nei giorni ed orari indicati nel calendario che trovate allegato.
Le prenotazioni potranno avvenire tramite email o chiamando in sede il martedì, mercoledì e venerdì pomeriggio o il giovedì mattina.
Obbligatorio quindi prenotare la consulenza e specificare argomento e tipo di consulenza richiesta.
Siamo certi che tutto questo possa essere di utilità per la nostra professione. Scarica il documento

NUOVE CARICHE NAZIONALI
09/07/2018

NUOVE CARICHE NAZIONALI Il Consiglio Nazionale di ANACI svoltosi a Genova il giorno 7 luglio 2018 ha visto la graditissima elezione del nostro Associato Roberto Quadrelli alla carica di Rappresentante del Gruppo Giovani a livello nazionale.
A Roberto vanno i complimenti di ANACI Pavia, orgogliosa di questo ulteriore risultato, e gli auguri di un proficuo lavoro a lui e a tutti gli altri eletti.

LA SICUREZZA E LA MOROSITA'
14/06/2018

LA SICUREZZA E LA MOROSITA' Si terrà il 14 giungo 2018 presso il Castello di Vigevano dalle ore 14 alle ore 18.15 il Convegno "La sicurezza e la morosità". A cura del Centro Studi ANACI Pavia
Per iscrizioni obbligatorio compilare il modulo
EVENTO VALIDO PER IL RILASCIO DEI CREDITI

Scarica il documento

SEMINARIO TECNICO FORMATIVO
20/04/2018

SEMINARIO TECNICO FORMATIVO Si terrà presso la nostra sede di Via Cardano n.4 a Pavia il seminario tecnico formativo (ISCRIZIONI CHIUSE) che tratterà i seguenti argomenti:
Sicurezza D.Lgs 81/08
Direttiva Macchine per i cancelli elettrici
Privacy nel Condominio
Limitato numero di posti disponibili
Scarica il documento

SEMINARIO SICUREZZA DEGLI EDIFICI
13/04/2018

SEMINARIO SICUREZZA DEGLI EDIFICI Si è svolto nell'Aula Magna del Collegio Cairoli, con notevole successo di pubblico, il seminario organizzato da UPPI Pavia con il patrocinio di ANACI Pavia e del Collegio Provinciale Geometri di Pavia il Seminario "Sicurezza degli edifici-Obbligo del Registro Anagrafe Sicurezza". Moderatore il responsabile del nostro Centro Studi avv. Aiani. Foto dell'evento nella gallery

CONSIGLIO REGIONALE
15/03/2018

CONSIGLIO REGIONALE Per acclamazione totale il nostro Presidente Riccardo Tarrini è stato eletto Vice-Presidente di Anaci Lombardia per il quadriennio 2018/2021. Auguri di buon lavoro da tutta Anaci Pavia al nostro presidente, al Presidente regionale Renato Greca ed a tutto il nuovo Consiglio regionale.
Le foto nella sezione fotogallery

MASTER CONDOMINIALE E IMMOBILIARE 2017
23/11/2017

MASTER CONDOMINIALE E IMMOBILIARE 2017 Il Consiglio Provinciale di Anaci Pavia organizza il Master formativo del 2017 che si terrà presso il Collegio Cairoli di Pavia in piazza Cairoli 1, giovedì 23 novembre 2017 dalle ore 09.00 alle ore 18.00
ISCRIZIONI CHIUSE Scarica il documento

ANACI PAVIA - Corriere della Sera
23/11/2017

ANACI PAVIA - Corriere della Sera Bellissimo articolo del CORRIERE DELLA SERA a pagina intera dedicato al tema dell’’Amianto e al nostro MASTER ANACI PAVIA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER AMMINISTRATORI
13/07/2017

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER AMMINISTRATORI Giovedì 13 luglio 2017, dalle 09.00 alle 12.30, presso la tenuta del Marchese Adorno a Retorbido (PV), si terrà un seminario di aggiornamento professionale organizzato da ANACI Pavia in collaborazione con VFP sulla doppia tutela.
Modulo di adesione allegato al programma da inviare alla segreteria provinciale. Scarica il documento

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE
13/07/2017

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE Si è svolto presso la Cantina del Marchese Adorno a Retorbido il seminario di aggiornamento professionale per amministratori organizzato da Anaci Pavia in collaborazione con VFP. Ottima presenza di Associati che hanno seguito le relazioni dell'avv. Moscatelli, del dott. Mangia e dell'avv. Orlandi.
Foto dell'evento nella sezione fotogallery

RINGRAZIAMENTI NAEVUS ITALIA ONLUS
04/04/2017

RINGRAZIAMENTI NAEVUS ITALIA ONLUS Riceviamo i ringraziamenti di Naevus Italia Onlus e con orgoglio rinraziamo tutti gli Associati ed i nostri Partners per il ricavato delle donazioni della cena di Natale. Somma che andrà a finanziare la ricerca. Segnaliamo la possibilità di donare il 5x1000 per le azioni a sostegno della Naevus Italia Onlus. Scarica il documento

INAUGURAZIONE NUOVA SEDE ANACI PAVIA
04/04/2017

INAUGURAZIONE NUOVA SEDE ANACI PAVIA Alla presenza del Sindaco di Pavia Depaoli, del Presidente della Provincia Poma dei presidenti Anaci Burrelli, Bianchini, Caruso e del patron di casa Tarrini si è inaugurata la nuova Sede di Anaci Pavia in pieno centro della città.

Una sede prestigiosa che sarà "Casa" per Associati e Cittadini.

FESTA DELLA DONNA
08/03/2017

FESTA DELLA DONNA AUGURI A TUTTE LE NOSTRE ASSOCIATE

BUONE FESTE
22/12/2016

BUONE FESTE ANACI Pavia augura a tutti i propri associati Buon Natale ed un felice anno nuovo e ricorda che la segreteria resterà chiusa fino al 10 gennaio.

LA SICUREZZA CON LE IMPRESE NEL CONDOMINIO. LE FOTO
06/10/2016

LA SICUREZZA CON LE IMPRESE NEL CONDOMINIO. LE FOTO Online la fotogallery del Seminario: "La sicurezza con le imprese nel condominio"

CLICCA E VEDI LE FOTO

LA SICUREZZA CON LE IMPRESE NEL CONDOMINIO.
04/10/2016

LA SICUREZZA CON LE IMPRESE NEL CONDOMINIO. Scarica le slides dell'intervento: "LA SICUREZZA IN CONDOMINIO (VRC) E LA GESTIONE DEI CANTIERI MOBILI" a cura di:
Dott. Ing. Mario Benedetto Cavalloni
Dott. Ing. Giuseppe Masia Scarica il documento

Caduta improvvisa della Cabina dell’Ascensore
15/06/2016

Caduta improvvisa della Cabina dell’Ascensore Il Condominio, quale custode ex art. 2051 c.c. (responsabilità da cose in custodia) risponde dei Danni anche se ha affidato la Manutenzione ad una Impresa Esterna.
Questo il principio di diritto espresso dal Tribunale di Palermo con la sentenza 908 del 12 Febbraio 2016, in virtù del quale il Condominio – in qualità di custode dei beni comuni, tra cui deve essere annoverato l’impianto di ascensore ed “i relativi vani ove lo stesso è ubicato” - risponde anche dei danni patiti da chi sia stato vittima della caduta immediata della cabina dell’ascensore, per difetto di manutenzione della stessa.
Responsabilità che non potrà dirsi esclusa per l’aver, il Condominio medesimo, affidato la manutenzione dell’ascensore ad una ditta esterna.

Argomentando dai principi giurisprudenziali già espressi in materia – con particolare riferimento alla sentenza della Corte di Cassazione n. 3793, del 18/02/14, in virtù della quale, la Suprema Corte “confermando di aderire alla concezione oggettivistica della responsabilità del custode, afferma che l’ente proprietario di un bene si presume responsabile, ex art. 2051 c.c., dei sinistri causati dallo stesso e dalle sue pertinenze, salvo che provi il caso fortuito” - il Tribunale di Palermo, ravvisando nel caso di specie la responsabilità oggettiva, ex art. 2051 c.c. (la quale sussiste, a detta del Tribunale stesso, ogni qualvolta vi sia un soggetto che ha a) il potere di controllo sulla cosa; b) il potere di modifica della situazione di pericolo insita nella cosa; c) il potere di escludere qualsiasi terzo dall’ingerenza sulla cosa stessa, nel momento in cui si è prodotto l’evento dannoso), riconosce in capo al Condominio il dovere di controllo e di vigilanza sul bene comune “impianto di ascensore”, collocato all’interno dell’edificio condominiale, con conseguente sua responsabilità per i danni derivanti dall’omessa custodia dell’impianto predetto.

Assunto normativo, quello espresso dal Tribunale di Palermo, il cui fondamento può essere ravvisato nel potere-dovere di custodia e di vigilanza, che compete al Condominio – quale ente di gestione che opera in rappresentanza e nell’interesse di tutti i Condòmini, proprietari pro quota dello stabile condominiale - sui beni comuni ubicati nell’edificio condominiale, con conseguente obbligo di vigilanza sui beni stessi, affinchè i beni comuni ivi presenti non rechino danni a terzi od agli stessi Condòmini.

Obbligo che non potrà venire meno neanche nell’ipotesi di appalto a terzi, del servizio di manutenzione delle parti comuni presenti all’intero dell’edificio condominiale, giacché il contratto di appalto non determina “il passaggio dei poteri di custodia e di vigilanza” in capo all’appaltatore, quando i beni condominiali oggetto del contratto di appalto “restino in potere del committente”, ovvero, restino nella sfera di disponibilità dei Condòmini, i quali ne conservano con carattere di continuità l’uso ed il godimento, e su cui, pertanto, incombono gli stringenti oneri di custodia e di vigilanza (in tal senso, Cass. Civ., 25251/2008).

(Tribunale di Palermo, sentenza n. 908 del 12 Febbraio 2016).

Avv. Laura Baruffaldi
Area Legale Centro Studi Anaci Pavia

Infiltrazioni in Condominio: la Responsabilità del Direttore dei Lavori non è esclusa
10/06/2016

Infiltrazioni in Condominio: la Responsabilità del Direttore dei Lavori non è esclusa E’ questa la conclusione alla quale è giunta la Corte di Cassazione con la sentenza n. 8700 del 03 Maggio 2016, con la quale gli Ermellini hanno stabilito come anche il Direttore dei Lavori, che non si sia accorto dei vizi o dei difetti - durante l’esecuzione dei lavori -e dei pericoli che ne potessero scaturire, risponde ai sensi dell’art. 1669 c.c. Ininfluente appare pertanto il fatto che a coordinare i lavori sia lo stesso appaltatore od un responsabile di cantiere: ciascuno è responsabile dei danni, nella misura in cui le rispettive azioni od omissioni hanno contribuito a produrli.

Secondo la Corte di Legittimità, “in caso di danni cagionati a terzi dall’esecuzione di lavori, la responsabilità del Direttore Lavori – responsabilità, peraltro, di natura extracontrattuale – può concorrere con quella dell’Appaltatore o del Committente, che l’hanno nominato, se le rispettive azioni od omissioni, costituenti autonomi fatti illeciti, hanno contribuito causalmente a produrlo”.

Nello specifico la Direzione Lavori “risponde del fatto dannoso verificatosi, sia se non si sia accorta del pericolo, percepibile in base alle norme di perizia e capacità tecnica esigibili nel caso concreto, che sarebbe potuto derivare dall’esecuzione delle opere, sia che abbia omesso di impartire le opportune direttive al riguardo, nonché di controllarne l’ottemperanza, al contempo manifestando il proprio dissenso alla prosecuzione dei lavori stessi ed astenendosi dal continuare la propria opera di direttore se non venissero adottate le cautele disposte”.

(Cassazione, sentenza n. 8700 del 03/05/16)

Avv. Laura Baruffaldi

Area Legale Centro Studi Anaci Pavia

NAZIONALE ANACI
23/05/2016

NAZIONALE ANACI Debutto allo stadio Brianteo di Monza della Nazionale Calcio Amministratori ANACI capitanata dai Vicepresidente Caruso dal DG Greca e dal DS Fasan.
ANACI Pavia era presente con un rappresentate in campo e la dirigenza sugli spalti.
Partita giocata benissimo contro la Nazionale Artisti TV, anche se il risultato finale ci ha visti soccombere per 2-0.
Nella fotogallery le immagini della partita e della squadra.

LA MODIFICA, LA REVISIONE DELLE TABELLE MILLESIMALI, AI SENSI DELL’ART. 69 SISP.ATT.C.C.
16/05/2016

LA MODIFICA, LA REVISIONE DELLE TABELLE MILLESIMALI, AI SENSI DELL’ART. 69 SISP.ATT.C.C. A cura dell'area legale del Centro Studi ANACI Pavia.
Le tabelle millesimali - anche nell’interesse di un solo Condòmino – possono essere oggetto di modifica o di revisione, ex art. 69 disposizioni di attuazione del codice civile, con la sola maggioranza qualificata, prevista dall’articolo 1136, secondo comma, c.c. e non già all’unanimità, unicamente ed esclusivamente allorché le predette tabelle millesimali, per errori e per cambiamenti strutturali, non risultino più attuali.

E’ questa la conclusione alla quale è giunto il Tribunale di Milano – nella persona dell’Ill.mo Giudice Dottor Giacomo Rota – il quale, in perfetta adesione a quanto disposto dal Legislatore con la Legge di Riforma del Condominio (l. 220/2012), ha statuito come la modifica o la revisione delle tabelle millesimali possa avvenire in forza di delibera assembleare adottata a maggioranza qualificata (nello specifico, con il voto favorevole della maggioranza dei partecipanti al Condominio che rappresentino almeno la metà del valore dell’edificio), unicamente allorché ricorrano le due condizioni, di cui al nuovo articolo 69 delle diposizioni di attuazione del codice civile.

Allorché, cioè, i valori proporzionali delle singole unità immobiliari espressi nelle tabelle millesimali, di cui all’art. 68 disposizioni di attuazione del codice civile:

a) Risultino essere conseguenza di un errore;

b) Per le mutate condizioni di una parte dell’edificio – in conseguenza di sopraelevazioni, di incremento di superfici o di incremento o diminuzione delle unità immobiliari – risulti alterato per più di un quinto il valore proporzionale dell’unità immobiliare anche di un solo Condòmino. In tal caso il relativo costo è sostenuto da chi ha dato luogo alla variazione.

Al di fuori di tali due ipotesi, le tabelle millesimali dovranno essere rettificate o modificate all’unanimità, pena la nullità della delibera assembleare all’uopo assunta.

(Tribunale di Milano, sentenza n. 14597/2015)

Avv. Laura Baruffaldi – Avv. Maria Luigia Aiani
Area Legale Centro Studi Anaci Pavia

ASSEMBLEA PROVINCIALE ANACI PAVIA
04/04/2016

ASSEMBLEA PROVINCIALE ANACI PAVIA Si è svolta il giorno 24 marzo 2016 presso la Sala Conferenze del Collegio Geometri di Pavia in Viale Cesare Battisti 27, l'assemblea ordinaria annuale di ANACI Pavia.
Alla presenza di un notevole numero di associati è stato presentato il neonato Gruppo Giovani che ha eletto come proprio rappresentante la geom. Giulia Ravasi.
Nell'area riservata documenti pubblicato il verbale relativo.

FESTA DELLA DONNA
08/03/2016

FESTA DELLA DONNA AUGURI A TUTTE LE NOSTRE ASSOCIATE

SCADENZA PAGAMENTO QUOTA
29/02/2016

SCADENZA PAGAMENTO QUOTA Si ricorda a tutti gli associati che il giorno 29 febbraio 2016 scade il termine per il versamento della quota associativa anno 2016.
Allegate troverete le modalità per scaricare il MAV per procedere al pagamento. Scarica il documento

BUONE FESTE
24/12/2015

BUONE FESTE ANACI Pavia augura a tutti i propri associati Buon Natale ed un felice anno nuovo e ricorda che la segreteria resterà chiusa fino al 7 gennaio.

CORSO DI AGGIORNAMENTO
30/11/2015

CORSO DI AGGIORNAMENTO Ha avuto inizio con il Master del 26 novembre il primo modulo dei corsi di aggiornamento per l'anno 2015/2016 realizzato in collaborazione tra ANACI Pavia e ANACI Lodi.
E' obbligatoria l'iscrizione per la partecipazione allo stesso (scheda allegata)
Le lezioni 1-2-3 sarannno tenute presso la Sala Conferenze del Collegio Geometri di Pavia, mentre la lezione 4 sarà tenuta a Lodi.
Saranno accreditate anche le ore dell'ANACI DAY che si svolgerà nei giorni 29 e 30 gennaio a Milano.
PROGRAMMA DEL CORSO NELLA SEZIONE DOCUMENTI Scarica il documento
Conteggio: 41 - Pagina 1 di 2
Ricerca soci per nome


Ricerca per comune


I nostri sponsorI nostri sponsorI nostri sponsorI nostri sponsorHowi
ANACI Provinciale di Pavia
Sede
Via G. Cardano, 4
27100 Pavia
Tel e Fax 0382 1548508

 
Cell Presidenza 347 7445389
Email Presidenza: presidenza@anacipavia.it

Cell Segreteria 342 1999607
Email Segreteria: segreteria@anacipavia.it
Powered by Coriweb e XSeo